L’Assemblea dei Soci elegge Faliero Papini come Rettore Onorario

L’Assemblea dei Soci elegge Faliero Papini come Rettore Onorario.
Approvato l’operato del Consiglio. Modificato lo Statuto.

Si è svolta ieri, venerdì 22, l’Assemblea dei Soci del Quartiere di Porta Sant’Andrea. L’esame degli argomenti all’ordine del giorno è stato quasi una formalità: gli oltre ottanta soci presenti hanno approvato, all’unanimità, sia la relazione morale del Consiglio, sia il rendiconto ed il Bilancio 2008.
news L’assemblea ha poi confermato la quota sociale annua: centottanta euro per i soci sostenitori e quindici euro per quelli ordinari, per i minori di sedici anni, la quota si abbassa a cinque euro. Apprezzamento ha raccolto la relazione del Comitato Giovanile. I giovani del Quartiere sono stati elogiati anche nell’intervento del Rettore Maurizio Carboni. Unanime l’approvazione delle modifiche allo Statuto del Quartiere: accolte le proposte del Consiglio che ha ritenuto opportuno cambiare in alcune parti il testo vigente, sia per meglio rispondere alla forma giuridica di associazione senza fini di lucro, sia per ovviare alle lacune emerse nel corso degli anni, ed inserire nuove norme. Il nuovo testo sarà quindi inviato alla Magistratura della Giostra per la ratifica.
Ma il momento più significativo dell’Assemblea è stato, quando il Consiglio ha letto la motivazione della proposta di nomina a Rettore Onorario di Faliero Papini, già Rettore del Quartiere sino allo scorso ottobre, tutta l’Assemblea si è alzata in piedi applaudendo e la proposta è stata approvata all’unanimità per acclamazione. Faliero, visibilmente commosso, ha ringraziato i presenti ed ha affermato che considera la nomina è la più importante onorificenza ricevuta e che il giusto coronamento del suo lavoro era l’unità d’intenti e l’armonia che c’è nel Quartiere, dimostrata dall�approvazione unanime di tutto l’operato e delle proposte del Consiglio.
Papini si affianca quindi all’altro Rettore Onorario tuttora in carica: il commendatore Giuseppe Municchi, Rettore dal 1976 al 1990 e protagonista della rinascita biancoverde. Prima di loro hanno ricoperto la carica l’avvocato Giacinto Marcantoni Sarrini che fu Rettore dagli anni ’50 fino alla nomina di Municchi ed Enzo Piccoletti, storico Capitano del Quartiere.