31/05/08 01/06/08 “METTI IN PIAZZA LO SPORT”

La prima edizione sabato e domenica in piazza San Giusto

Una novità nel panorama delle manifestazioni sportive aretine. Si tratta di “Metti in piazza lo sport” esibizione di quattro discipline sportive in piazza San Giusto sabato 31 maggio e domenica 1 giugno. La “due giorni” è alla sua prima edizione e, come dichiara l’assessore Lucia De Robertis “ ci auguriamo venga replicata anche nelle altre piazze cittadine dove si affacciano i 99 impianti sportivi presenti ad Arezzo. Abbiamo a cuore le associazioni e il volontariato storico che tengono attivi sport ed attività poco pubblicizzate e “metterle in piazza” servirà sicuramente a farle conoscere meglio. Le piazze cittadine sono un punto d’incontro importante e devono essere vissute nel rispetto di chi vi abita e di chi vi svolge attività”.

L’iniziativa del prossimo fine settimana è organizzata dall’Associazione “il Bando” in collaborazione con il Quartiere di Porta Sant’Andrea, il Gruppo Sportivo “Chimera lotta”, Karate Club “Funakoshi”, ASD Tennistavolo Arezzo, “La Fenice” Tennistavolo, Circolo Schermistico Aretino con il patrocinio e la collaborazione organizzativa del Comune di Arezzo, della Circoscrizione 4 “Giotto” e del Coni di Arezzo.

“Un’idea giusta – commenta il Presidente della Circoscrizione Andrea Lanzi – che ha messo insieme i cinque gruppi sportivi che svolgono le loro diverse attività nella Palestra che si affaccia in piazza San Giusto e che avranno così l’opportunità di promuoversi e dimostrare la passione che li anima”.
Ed è infatti questo l’obiettivo che confermano anche i rappresentanti dell’Associazione Il Bando “è una rete, un lavoro di squadra ed una collaborazione che deve durare e che in questa prima edizione ha ricevuto anche il patrocinio del Coni che tradizionalmente nella prima domenica di giugno organizza la Giornata nazionale dello Sport”.

Si comincia sabato 31 maggio alle 16 con le dimostrazioni delle fasi di allenamento, riscaldamento, e acrobazie di 15 bambini dai 5 agli 8 anni del gruppo sportivo Chimera Lotta e con l’esibizione di una coppia di adulti. E insieme anche la spettacolarità delle arti marziali con il Karate Club “Funakoshi” che opera da oltre 30 anni nel territorio aretino. Dalle ore 21 inizieranno le dimostrazioni di tennis tavolo delle due società “ASD” e “La Fenice” a cui seguirà l’opportunità per tutti di poter giocare. Nella stessa serata il Circolo Schermistico Aretino presenterà i propri piccoli e grandi atleti che si cimenteranno con varie armi, spade, fioretti e sciabole.

Domenica 1 giugno si ricomincia alle 9 con la partenza dal piazza San Giusto della tradizionale “Pedalata biancoverde”, giunta alla ventesima edizione: una passeggiata su due ruote, non competitiva, per le strade e le frazioni del Quartiere, organizzata dal Comitato Giovanile di Porta Sant’Andrea, dall’associazione “Il Bando” e dalla Uisp di Arezzo.  La pedalata è gratuita e adatta anche ai più piccoli: percorrerà le vie della periferia passando anche per le frazioni di Gaville, Santa Firmina, Bagnoro, la Pace e Staggiano e prevede una ricca colazione alle scuderie del Quartiere Sant’Andrea a Staggiano. Saranno sorteggiati dei premi all’arrivo e il più fortunato vincerà una Mountain Bike. La giornata si concluderà alle 21 con la “Cena dello Sport” a Palazzo San Giusto.