Sabato 11 ottobre – Torna la targa del 1933 “Piazzetta di Porta Sant’Andrea”

Sabato prossimo la cerimonia di inaugurazione
Una nuova targa di marmo per “Piazzetta di Porta Sant’Andrea”. Sarà affissa nella posizione originale che aveva nel 1933 e inaugurata sabato 11 ottobre alle 12,30 alla presenza del Sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani e dei quartieristi biancoverdi. E’ infatti grazie alla memoria dei quartieristi più anziani di Porta Sant’Andrea e alla dirigenza biancoverde che ne ha curato direttamente la realizzazione, che la targa tornerà nelle mura dove era stata destinata. La denominazione “Piazzale di Porta Sant’Andrea” venne infatti indicata dalla deliberazione del Podestà di Arezzo datata 23 ottobre 1933 e la targa in pietra fu affissa sul lato sinistro dell’ingresso di Porta Trento Trieste. Nel corso degli anni se ne erano perse le tracce ma il ricordo degli “anziani” del Quartiere ne ha consentito il “recupero” e sabato, a distanza di molti anni, la targa in marmo tornerà nella sua originale posizione.
L’Amministrazione comunale, considerando l’area ormai cittadina, ha introdotto solo una piccola variazione rispetto al passato: la targa riporta infatti la dicitura “piazzetta” invece che “piazzale” e riguarda lo spazio di Porta Trento Trieste compreso tra il Gioco del pallone, via Sansovino e il muro del Bastione di San Giusto.
La cerimonia di inaugurazione della targa rientra tra le iniziative organizzate dal quartiere di Porta Sant’Andrea in occasione dei festeggiamenti della vittoria della 116ª edizione della Giostra del Saracino.

Arezzo, 9 ottobre 2008