Per la Fiera Antiquaria apertura al pubblico del Museo del Quartiere

Per la Fiera Antiquaria apertura al pubblico del Museo del Quartiere.
Settimana intensa per il Quartiere. Eletto anche il vice-capitano.

Sabato 6 e domenica 7 ottobre, in occasione della Fiera antiquaria, sarà aperto al pubblico il Museo del Quartiere, recentemente inaugurato. Quartieristi, turisti e cittadini potranno visitare il Museo, la Sala delle Vittorie e la Sala Consiliare con ingresso libero. L’apertura del Museo è stata inserita tra le iniziative collaterali della Fiera stessa. 
L’accesso sarà possibile dal cortile interno dell’ex Pretura di via Garibaldi n.15. L’orario di visita alla mattina dalle 10 alle 12.30 ed il pomeriggio dalle 16 alle 18.30.
“Abbiamo deciso l’apertura straordinaria del Museo – commenta il rettore Maurizio Carboni – anche come gesto di accoglienza del Quartiere verso i visitatori della Fiera antiquaria, per dar loro modo di conoscere da vicino la più radicata tradizione aretina: la Giostra del Saracino. Sarà anche l’occasione per poterlo visitare per gli aretini che non lo hanno ancora fatto”.
Una settimana davvero impegnativa questa per il Quartiere: venerdì 5 l’accoglienza ai circa duecento partecipanti al raduno di auto storiche “la Toscana e le su’ Genti” organizzato dal Club auto moto d’epoca ‘il Saracino’, sabato e domenica l’apertura del museo e, in contemporanea la presenza nella sala d’armi del workshop di Arezzo&Fotografia organizzato dall’Associazione Fotografica ‘Imago’. 
Una settimana iniziata con la seduta del Consiglio in cui il neo-capitano biancoverde Luca Bichi ha illustrato al direttivo il proprio programma di lavoro. Nella riunione, su proposta di Bichi, è stato eletto il nuovo vice-capitano del Quartiere: si tratta di Francesco Braconi, 25 anni, studente universitario. Braconi è figurante dal 2004 ed è entrato nel consiglio direttivo nel 2009, dopo aver fatto il presidente del comitato giovanile.