Sant’Andrea presenta il nuovo sito internet: online la nuova veste grafica con decine di contenuti e lo sbarco su Twitter e Smartphone

stemma-ufficiale-vectorNella riunione di ieri, mercoledì 6 marzo, il Consiglio Direttivo di Porta Sant’Andrea ha presentato il nuovo sito internet del quartiere, portasantandrea.com, un portale moderno e ricco d’informazioni degno dell’esigente mondo di internet, realtà che richiede sempre più fruibilità e dettagli.

La nuova pagina di Sant’Andrea, realizzata dal web designer Daniele Gelli e curata nei contenuti da Saverio Crestini, presenta il mondo bianco verde a 360°, partendo dalle origini storico culturali del quartiere fino ad arrivare ai protagonisti che ne hanno segnato i trionfi e la gloria.

 

Insieme ad una pagina Home, dove gli appassionati possono trovare tutte le informazioni inerenti alle numerose iniziative del quartiere, sono state create sei caselle in cui è possibile immergersi nella storia di Sant’Andrea: “Storia”, dove gli utenti possono apprendere le radici del quartiere e consultare i dati dei Rettori, dei Capitani e dei Giostratori che hanno fatto grande il quartiere; “Identità”, che comprende I Colori, le Nobili Casate, I Santi Protettori e la Chiesa titolare del rione; “Quartiere”, spazio dove è possibile fare un excursus dei luoghi più importanti di Sant’Andrea come la Sede Storica, il Circolo e il Museo; “Organi”, dove è possibile consultare tutti i nomi e le Cariche dei Consiglieri e del Comitato Giovanile; “Scuderie”, spazio dedicato ai giostratori di oggi, al preparatore e al campo prova ; infine “Vittorie”, dove sono presenti le tanto agognate lance d’Oro di Porta Sant’Andrea.

smarphoneOltre a questo si possono trovare centinaia di foto e video nella sezione “Media Gallery”, insieme alla storia di Arezzo e della Giostra del Saracino.

Il sito, nonostante sia nuovo di zecca, è già in fase di sviluppo tanto che a breve sarà aperta una nuova “finestra” dedicata all’Associazione Culturale “il Bando” dove sarà consultabile online in periodico del quartiere.
Le novità però non finiscono qui: da oggi sarà on-line anche la versione del sito ottimizzata per gli smartphone (iphone, ipad, terminali android ecc ecc) per venire incontro a tutti gli utenti “di ultima generazione” che fruiscono dei contenuti web direttamente dai propri cellulari e proprio con un occhio di riguardo alle nuove tecnologie e forme di comunicazione, dopo il successo di facebook, il Quartiere di Porta Sant’Andrea sbarca anche su twitter (@portasantandrea), l’altro grande social network ormai in voga da tempo e formidabile mezzo di comunicazione per tutti.

Insomma il quartiere di Porta Sant’Andrea ancora una volta dimostra di avere un cuore antico ma sempre più proiettato nel futuro.