Sant’Andrea onora Tripolino: alla festa del grande giostratore anche una compagine biancoverde

Tripoli TorriniDomenica scorsa, a rendere omaggio al grande Tripoli Torrini detto “Tripolino” per i festeggiamenti dei suoi 100 anni di età, era presente una compagine di Porta Sant’Andrea, fedele al suo Vessillo uscito dalle mura di Arezzo.

A Palazzo Moretti di Pozzuolo Umbro, infatti, è intervenuta una piccola delegazione di ragazzi del Comitato Giovanile che hanno voluto accompagnare il Rettore Maurizio Carboni e il Consigliere Gianni Sarrini, intervenuti istituzionalmente per le celebrazioni del formidabile cavaliere del Palio e della Giostra.

Un semplice ma importante gesto per iniziare con un certo spirito l’avventura della giovane neo dirigenza bianco verde, capeggiata dal Presidente Andrea Butti, che si è regalata anche una foto ricordo con l’intramontabile Tripolino al quale è stato posto il fazzoletto al collo in ricordo degli otto anni trascorsi a Sant’Andrea (1954 – 1958, 1966 – 1968) e delle due indimenticabili Lance d’Oro che ci ha regalato insieme a Ivo Bottacci e Franco Ricci.

Tra i presenti di via delle Gagliarde anche lo storico quartierista Fabio Pecchi, da tutti conosciuti come il “Fibio”, emozionato nel ricordo di quegli anni.

Ecco lo scatto e i video della grande festa a Tripolino, per sempre nei cuori bianco verdi:

Sant'Andrea rende omaggio a Tripolino

(Da sinistra: Matteo, Francesco, Massimiliano, Francesco, Jacopo, Saverio e Pietro)