Giovedì 26 novembre conferenza sul Bastione di San Giusto

cover de fraja

Giovedì 26 novembre ore 21.15, nella Sala d’Armi del Quartiere, conferenza di Simone De Fraja sul tema “Le fortificazioni del Bastione di San Giusto: metamorfosi, integrazione, riuso.”
In collaborazione con la Società Storica Aretina.

L’intervento muove da una panoramica relativa alla fortificazione del Bastione di san Giusto e dall’analisi degli edifici di interesse storico che hanno occupato la ristretta area del bastione di San Giusto, prima e dopo la sua edificazione con conseguente alterazione delle precedenze strutturali, religiose, militari, idrogeologiche e dunque urbanistiche. Una analisi dell’area sud-orientale della città murata derivante dalla lettura delle fonti e della trama urbana nonché delle antiche strutture ancora presenti, dimenticate o integrate nel sottosuolo del tessuto moderno. Elementi e tracce materiali che conducono ad ipotesi interpretative, talvolta provocatorie: dalla lettura del corso d’acqua, forse il Castro, spinto in città, alle fasi evolutive del bastione e delle strutture più antiche in esso inglobate e parzialmente ancora visibili. Solo un saggio di una paziente indagine ben più ampia condotta con Roberto Cassini, in via di sviluppo sulla scorta delle pregresse resultanze degli studiosi, per una nuova lettura ed interpretazione delle fortificazioni urbane e dei particolari perduti o dimenticati.

de fraja simoneSimone De Fraja. Avvocato, Consigliere della Camera Penale di Arezzo, saggista e studioso delle fortificazioni medioevali; ricercatore indipendente.
Esterno Università di Firenze Architettura – Unità di Ricerca Documentation and management small historical settlements.
Consigliere Scientifico per la Toscana Istituto dei Castelli Sezione Toscana, Consigliere e Socio fondatore Società Storica Aretina.