Domenica 10 luglio visita Guidata alla Fortezza di Arezzo

fortezz arezzo 2Il Quartiere di Porta Sant’Andrea organizza una visita guidata alla Fortezza Medicea di Arezzo domenica prossima 10 luglio. Il ritrovo dei partecipanti è fissato alle ore 18.00 davanti all’ingresso della Fortezza. A far da guida sarà il socio Marco Giustini, studioso di storia locale.

Per partecipare alla visita è necessario prenotare presso il Quartiere (Gianni Sarrini tel. 340 7260380). Il costo della visita è di cinque euro a persona (gratis bimbi fino ai 13 anni).

Le prenotazioni si chiuderanno appena raggiunto il numero massimo consentito di visitatori.

marco giustiniLa visita trarrà le mosse dal portale d’ingresso della Fortezza: l’odierna collocazione nell’area di una monumentale scultura bronzea ritraente un gruppo metafisico di tartarughe fornirà il primo spunto per inquadrare il carattere di tutto il percorso illustrativo ovvero il dialogo armonioso fra i ruderi della millenaria storia aretina e l’opera artistica di Ivan Theimer. I visitatori saranno condotti alla riscoperta delle strutture più affascinanti rinvenute all’interno della fortificazione: dalle camere d’artiglieria, ai cunicoli sotterranei, dalle porte più celebri decantate nelle tumultuose croche trecentesche, quali la porta dell’Angelo e quella del Rastrello, alle tracce archeologiche di epoca etrusca e romana, fino al sito della chiesa di San Donato in Cremona, che sarà osservabile nella sua interezza. I bronzi di Theimer, oltre che nella loro singolare qualità artistica, verrano quindi decifrati e illustrati come fonte iconografica ideale alla narrazione della storia di Arezzo, capaci quindi di aumentare la carica suggestiva del racconto per il loro carattere allo stesso tempo antico e moderno, e per la loro fattura così affine al gusto degli etruschi. L’immagine che si restituirà in definitiva della Fortezza sarà di un monumento capace di ispirare l’identità contemporanea degli aretini grazie all’eloquenza inarrestabile dei ruderi dell’antichità.