Sabato 13 gennaio la cerimonia dei ceri: si apre l’anno giostresco 2018

Tradizionale donazione dei ceri al beato Gregorio X. Sabato 13 gennaio sfileranno 200 figuranti per la cerimonia, giunta alla ventiduesima edizione, che segna l’apertura del calendario giostresco 2018.

Ritrovo in piazza San Jacopo alle 18 delle rappresentative dei quartieri, del Gruppo Musici, degli Sbandieratori, dei fanti del Comune e dei valletti. Dopo le esibizioni dei Musici e degli Sbandierator, alle 18,30 il corteo partirà alla volta di palazzo comunale attraverso Corso Italia, Canto De’ Bacci, via Cavour, via Cesalpino. Alle 18,45 da palazzo uscirà il sindaco seguito dalla rappresentanza civile della Giostra e dei quattro quartieri. Alle 19, ingresso dei figuranti in duomo e offerta dei ceri decorati, come ogni anno, dall’artista senese Rita Rossella Ciani. Come da tradizione ogni quartiere donerà una somma in denaro che sarà devoluta al Caritas Baby Hospital, l’ospedale pediatrico di Betlemme gestito da suore cattoliche al quale annualmente, su iniziativa di don Alvaro Bardelli, va il ricavato della cerimonia.