Gennaio 29th, 2020

Alle ore 11 nel cortile del Comune saranno rese note le dediche 2020, assegnato il “Premio Fulvio Tului” e scoperti i cartelloni dei punteggi 2019.

Sabato 1 febbraio nel Chiostro di Palazzo Comunale (o nella Sala del Consiglio Comunale in caso di maltempo) si svolgerà la 26esima edizione della cerimonia di premiazione dei giostratori. L’evento, che inizierà alle ore 11, celebra i cavalieri protagonisti delle edizioni 2019 della Giostra del Saracino e della Prova Generale alla presenza del sindaco Alessandro Ghinelli, del vicesindaco con delega alla Giostra Gianfrancesco Gamurrini e dei rettori dei quattro quartieri.

Nell’occasione saranno rese note le dediche delle lance d’oro 2020 che i giostratori si contenderanno sabato 20 giugno e domenica 6 settembre in Piazza Grande.

Durante la cerimonia sarà inoltre annunciato dall’araldo il vincitore della sesta edizione del “Premio Fulvio Tului”, riconoscimento che viene assegnato al quartiere che ha sfilato meglio nelle precedenti edizioni, e consegnati il premio alla carriera, assegnato ogni anno ad un personaggio che con il suo operato si è particolarmente distinto nel mondo della Giostra, e le targhe alla memoria assegnate alle figure a cui saranno dedicate le due edizioni 2020 della Prova Generale, rispettivamente il 18 giugno e il 4 settembre.

Il programma completo:

Ore 10,30             Ritrovo del Gruppo Musici, Fanti del Comune, Valletti e Vessilliferi del Comune Vessilliferi dei Quartieri, damigelle e Araldo in via Bicchieraia.

Ore 10,40             Partenza delle rappresentative che percorrendo via Cesalpino, via Cavour, Corso Italia, via dei Pileati, via Ricasoli raggiungono il cortile del Palazzo Comunale.

Ore 11,00             Inizio Cerimonia

Saranno premiati i giostratori esordienti che hanno corso le edizioni 2019 della prova generale del 20 giugno e del 30 agosto 2019:

Per Porta Crucifera: Filippo Fardelli, Niccolò Paffetti

Per Porta del Foro: Roberto Gabelli, Francesco Rossi                               

Per Porta Sant’Andrea: Saverio Montini, Matteo Bruni

Per Porta Santo Spirito: Elia Pineschi, Niccolò Pineschi (solo a giugno), Elia Taverni (solo a settembre)

Ai giostratori titolari verrà consegnata una medaglia in argento per ogni edizione 2019 (22 giugno e 1 settembre) a cui hanno partecipato. Le medaglie sono state realizzate sulla cere cesellate da Lamberto Parigi che fin dalla costituzione della cerimonia di premiazione dei giostratori le ha donate riprendendo il tema della dedica di ogni edizione della Giostra.

Per Porta Crucifera: Adalberto Rauco, Lorenzo Vanneschi

Per Porta del Foro: Gabriele Innocenti, Davide Parsi

Per Porta S.Andrea: Tommaso Marmorini, Enrico Vedovini

Per Porta S.Spirito: Elia Cicerchia, Gian Maria Scortecci

Al termine della cerimonia saranno mostrati i tabelloni con i punteggi delle carriere 2019.

↑ torna in alto
Quartiere di Porta Sant'Andrea
via delle Gagliarde, 52100 Arezzo - 0575 295040 - E-mail: info@portasantandrea.com
Powered by Gellus Soluzioni -- Hosting by InitZero
Orgogliosamente motorizzato da WordPress
Creative Commons License