Giugno 4th, 2019

BIGLIETTI GIOSTRA DEL SARACINO: La prenotazione dei biglietti per la Giostra del Saracino del 22 giugno 2019 aprirà lunedì 3 e chiuderà giovedì 13 giugno. Il ritiro dei biglietti prenotati potrà essere effettuato in sede (o nella Sala d’armi o in un apposito banchino) da domenica 16 a mercoledì 19 e non oltre. I biglietti non ritirati entro la data prevista perderanno il privilegio della prenotazione e saranno di conseguenza rimessi in vendita. Per maggiori informazioni contattare il responsabile della Commissione Biglietti Andrea Gavagni al numero 📞 3332507846

RIUNIONE DEL SERVIZIO: Il Quartiere di Porta Sant’Andrea ha convocato la riunione del servizio per il giorno venerdì 7 giugno 2019 alle ore 21.30, presso la Sala d’Armi “Enzo Piccoletti” a Palazzo San Giusto.
Nella riunione saranno affrontati i temi e gli impegni della prossima “Settimana Del Quartierista” che si svolgerà dal 13 al 21 giugno 2019.
Tutti coloro che hanno fatto la richiesta di indossare i colori del Quartiere nelle Giostre 2019 e che vogliono collaborare all’organizzazione dei vari eventi e servizi sono invitati a partecipare.

Maggio 27th, 2019

Un piccola olimpiade nel cuore di Arezzo. È questo il colpo d’occhio che ha regalato la dodicesima edizione di “Metti in Piazza Lo Sport”, evento organizzato dal Quartiere di Porta Sant’Andrea in collaborazione con l’associazione culturale “Il Bando”, il patrocinio dal Comune di Arezzo, del CONI e della FIDAL.

L’edizione 2019, che ha visto come location d’eccezione il parco “Sandro Pertini” di Arezzo, ha registrato un’importante partecipazione di pubblico nonostante la paura del maltempo, con quasi 400 giovani atleti che nel corso della giornata di sabato 25 maggio hanno dato vita a gare ed esibizioni in varie discipline sportive.

L’evento, come da tradizione, si è aperto in piazza San Giusto con il torneo di tennis tavolo organizzato dalla ASD Tennis Tavolo Arezzo all’interno della palestra della società. Nel primo pomeriggio la kermesse è poi proseguita al parco “Sandro Pertini” dove i bambini si sono cimentati in altre differenti discipline: tennis, baseball, basket, calcio, lotta, scherma, pallamano, rugby, walking gym e corsa.

Sabato al parco Giotto si respirava un’aria di festa e sano divertimento – ha commentato il responsabile degli eventi sportivi Gianni Bardii bambini hanno potuto cimentarsi negli sport che più desideravano, seguiti da istruttori di primo livello. Il mio ringraziamento va tutte le società che sono state protagoniste di una giornata unica nel suo genere, ovvero al Circolo Tennis Giotto, al Baseball Softball Club Arezzo, alla Amen SBA, all’Oratorio Don Walter, alla Chimera Lotta, al Circolo Schermistico Aretino, alla Petrarca Pallamano Arezzo, al Walking Gym, al Vasari Rugby Arezzo e alle società di atletica leggera Atletica Sestini Arezzo, We Love Insulina Team e l’U.P. Policiano. Le Esordiadi provinciali FIDAL e la quarta tappa del circuito Tuscany Run Kids nel contesto della “Scalata al Castello” sono state l’ennesimo successo”.

Alle ore 20.00 si è poi svolta la cena degli atleti nelle tensostrutture allestite dai quartieristi bianco verdi, che sono riusciti a mettere a tavola circa 150 persone preparando vari menù dedicati agli sportivi. Una sorta di “villaggio olimpico” ha fatto da cornice all’evento: fin dalle prime ore del pomeriggio, infatti, tutti i partecipanti hanno potuto rifocillarsi con bevande e panini preparati dai tantissimi volontari coinvolti.

La scelta di spostare gran parte degli eventi del Metti in Piazza lo Sport al Parco Pertini è stata ancora una volta vincente  – ha dichiarato il rettore Maurizio Carboni vedere il cuore verde della città invaso da piccoli campioni è stata una grande soddisfazione. Anche i genitori sono rimasti entusiasti dell’organizzazione e dello spirito di questa iniziativa. Il mio personale ringraziamento va a tutti gli organizzatori ed ai ragazzi del Comitato giovanile per l’impegno impeccabile che hanno profuso per la riuscita di questa straordinaria iniziativa”.   

Maggio 23rd, 2019

Fine settimana denso di iniziative al Quartiere: sabato 24 maggio “Metti in Piazza lo Sport” e domenica 25 la “Pedalata Biancoverde”

METTI IN PIAZZA LO SPORT

Presentata ieri nella sala “Giostra del Saracino” del Palazzo Comunale ad Arezzo è stata presentata la 12ª edizione di “Metti In Piazza Lo Sport”, evento organizzato dal Quartiere di Porta Sant’Andrea in collaborazione con l’associazione culturale “Il Bando”, il patrocinio del Comune di Arezzo, del CONI e della FIDAL.

La manifestazione, che si svolgerà sabato 25 maggio 2019 in piazza San Giusto, ma principalmente nella cornice del parco “Sandro Pertini” di Arezzo, nasce con la finalità di promuovere tutte quelle discipline sportive che non godono della stessa attenzione mediatica riservata ai principali sport nazionali. Protagonisti assoluti della kermesse saranno i bambini ed i giovani atleti.

Alla presentazione hanno partecipato il rettore di Porta Sant’Andrea Maurizio Carboni, il responsabile degli eventi sportivi del Quartiere Gianni Bardi, il membro dello staff eventi sportivi    Marco Magi, il responsabile dell’ufficio stampa del Quartiere Saverio Crestini, il presidente dell’U.P. Policiano Fabio Sinatti e la presidente del gruppo Psicologi di Confcommercio Elisa Marcheselli, oltre ai rappresentanti delle società sportive che hanno aderito all’iniziativa: Tennis Tavolo Arezzo, Circolo Tennis Giotto, Baseball Softball Club Arezzo, Amen SBA, Oratorio Don Walter, La Chimera Lotta, Il Circolo Schermistico Aretino, Petrarca Pallamano Arezzo, Walking Gym, Vasari Rugby Arezzo e le società di atletica leggera Atletica Sestini Arezzo, We Love Insulina Team e l’U.P. Policiano.

 “Metti in Piazza lo Sport è diventato un appuntamento irrinunciabile per il nostro Quartiere” – ha dichiarato il rettore Maurizio Carboniil nostro evento ha visto negli ultimi anni una crescita esponenziale sia dal punto di vista dell’organizzazione che del numero di iscritti, con ben 500 partecipanti nella sola edizione 2018. Tutto questo è possibile grazie alle associazioni sportive, le vere protagoniste dell’iniziativa, e alla disponibilità dei quartieristi, che ogni anno non fanno mai mancare il loro prezioso aiuto. Vedere così tanti giovani cimentarsi nelle varie discipline sportive è motivo di grande orgoglio”.

“A partire dalle ore 16.00 i bambini potranno cimentarsi in una pluralità di attività sportive – ha spiegato il responsabile degli eventi sportivi Gianni Bardi – tutta l’area del Parco Giotto, infatti, si trasformerà a seconda delle varie discipline, dal tennis, alla lotta, dalla pallamano al calcio, dal rugby alla scherma. Ma la vera novità riguarda l’atletica leggera, con la terza tappa delle Esordiadi Provinciali FIDAL e la quarta tappa del circuito Tuscany Run Kids 2019 che rientreranno all’interno della prestigiosa “Scalata al Castello” organizzata dall’U.P. Policiano,. È una sinergia, quella che si è venuta a creare tra queste realtà sportive, che renderà unica e singolare l’esperienza per questi giovanissimi atleti”.

Il Quartiere di Porta Sant’Andre, inoltre, aderisce alla campagna di sensibilizzazione e di informazione sul diabete di tipo 1 e sull’importanza della sua diagnosi tempestiva. Questo grazie alla presenza della società We Love Insuluina e alla loro cooperazione con il Meyer di Firenze.

PEDALATA BIANCOVERDE

Domenica 26 maggio, invece, si svolgerà la storica “Pedalata Biancoverde” passeggiata su due ruote, non competitiva, giunta alla 31ª edizione. La pedalata scorrerà, a velocità adatta anche ai più piccoli, tra le vie del Quartiere e toccherà anche le frazioni di Gaville, Santa Firmina, Bagnoro, la Pace e Staggiano.

Il ritrovo è in Piazza San Giusto alle ore 9.00 ed il programma prevede anche la colazione alle scuderie del Quartiere in località Peneto, dove i bambini potranno vedere da vicino i co-protagonisti della Giostra: i cavalli dei giostratori nel loro ambiente naturale.

La partecipazione è gratuita e saranno sorteggiati dei premi all’arrivo, previsto per le ore 11.30 circa sempre in Piazza San Giusto. Al più fortunato toccherà una bicicletta nuova fiammante offerta da Cicli Scatragli.

Programma “Metti in Piazza lo Sport 2019” – Sabato 25 maggio 2019

Piazza San Giusto

ore 15.30         Torneo di tennis tavolo (ASD Tennis Tavolo Arezzo)

Parco Sandro Pertini

ore 16.00         esibizione ed avvicinamento allo sport delle seguenti discipline:

Tennis (Tennis Giotto Arezzo)

Baseball (Baseball Softball Club Arezzo)

Basket (SBA)

Calcio (Oratorio Don Walter)

Lotta greco-romana (Chimera Lotta)

Scherma (Circolo Schermistico Aretino)

Pallamano (Petrarca Pallamano Arezzo)

Walking gym (Walking Gym)

Rugby (Vasari Rugby Arezzo)

ore 16.45         Ritrovo Atletica leggera

(Atletica Sestini Arezzo – We Love Insulina Team – U.P. Policiano)

ore 17:30         Inizio gare:

  • 3° tappa “Esordiadi 2019 provinciali FIDAL”
  • 4° tappa “Circuito Tuscany Run Kids 2019”

Pedalata Biancoverde  – Domenica 26 maggio 2019

ore 9.00           ritrovo dei ciclisti in piazza San Giusto

ore 9.30           partenza e giro per le strade del Quartiere

ore 10.30         sosta e colazione alle “Scuderie Franco Ricci” in località Peneto

ore 11.30         estrazione e consegna della bici

 

 

Maggio 23rd, 2019

Venerdì 24 maggio, alle Scuderie “Franco Ricci” di Porta Sant’Andrea, si correrà la 12ª edizione del “Saracino di Peneto”, consueto appuntamento per i giostratori bianco verdi che si sfideranno in una simulazione della Giostra.

Il programma della serata prevede alle ore 20.30 la sfilata dei giovani bianco verdi, con “ingresso in Piazza” scandito dai tamburini guidati da Emanuele Nocentini

Subito dopo, alle ore 21.00, avrà inizio il “Saracino di Peneto” che vedrà sfidarsi i giostratori Enrico Vedovini, Tommaso Marmorini, Saverio Montini e Matteo Bruni con indosso i colori delle quattro Nobili Casate del Quartiere. L’ingresso è libero a tutti i soci!

Maggio 13th, 2019

Il Quartiere di Porta Sant’Andrea comunica che la riunione dei Figuranti è stata convocata  il giorno venerdì 17 maggio alle ore 21.30  nella  Sala d’Armi “Enzo Piccoletti”, a Palazzo San Giusto.

Durante la serata saranno affrontati i temi e gli impegni delle Giostre del Saracino del 22 giugno e del 1 settembre 2019, alla presenza del rettore Maurizio Carboni, del capitano Mauro Dionigi, del maestro d’armi Saverio Crestini e dell’aiuto regista Tiziano Poggini.

Tutti coloro che intendono indossare i colori del Quartiere e prendere parte alle Giostre e alle manifestazioni collaterali del 2019, sono invitati a partecipare alla riunione per compilare la domanda di vestizione.

Maggio 7th, 2019

Porta Trento Trieste, simbolo architettonico e storica sede del Quartiere di Porta Sant’Andrea, è tornata al suo antico splendore. Merito di un lungo percorso di restauro voluto dall’Amministrazione Comunale di Arezzo che ha ridato nuova luce all’imponente struttura realizzata nel 1816 in onore del Duca Ferdinando III di Lorena.

Per questo, sabato 11 maggio alle ore 11.00, è in programma la cerimonia di inaugurazione della “rinata” Porta Ferdinanda, a pochi giorni dalla conclusione del restauro.

In occasione del taglio del nastro sarà presente il vicesindaco e assessore alla Giostra Gianfrancesco Gamurrini, il rettore del Quartiere Maurizio Carboni e una compagine di figuranti in costume.

La cerimonia vedrà, inoltre, la presenza del Gruppo Sbandieratori di Arezzo: gli alfieri aretini, presieduti da Giovanni Bonacci e guidati dal direttore tecnico Stefano Giorgini, faranno gli onori all’ingresso della Porta con dei giuochi di bandiera, mentre i musici scandiranno la cerimonia con gli squilli del repertorio giostresco, tra cui il celebre cantico “Terra d’Arezzo”.

Porta Trento Trieste adesso è più bella che mai – ha commentato il rettore Maurizio Carboni – non possiamo che fare un plauso all’Amministrazione Comunale per un intervento che ha ridato vita non solo all’antica porta ottocentesca, ma anche alle mura medicee che comprendono il bastione di San Giusto, altro baluardo del nostro Quartiere. L’effetto del restauro è indescrivibile, segno di un lavoro di grande importanza. Sabato i nostri vessilli, insieme alle bandiere degli alfieri aretini, sventoleranno fieri davanti a quella che, per noi quartieristi, nell’immaginario è la mitica Porta Sant’Andrea”.

Alle ore 16.00 la giornata proseguirà con l’iniziativa “Quartieri Aperti” a cura di Confguide Arezzo (che sarà presentata mercoledì 8 maggio in Confcommercio), con un itinerario gratuito e aperto alla cittadinanza alla scoperta delle strade, dei monumenti e degli edifici storici del Quartiere di Porta Sant’Andrea.

Il percorso partirà  dall’Anfiteatro Romano, per poi procedere verso la Chiesa di Sant’Agostino, via della Minerva dove si trova la chiesa di San Gemignano e scendere in piazza San Giusto per ammirare la Porta Trento Triste da poco restaurata. Il finale sarà nella sede di via delle Gagliarde nella sala d’armi “Enzo Piccoletti” e nel museo storico. La guida turistica sarà Susanna Buricchi.

A fine tour sarà offerto un aperitivo a tutti i presenti alla “Vineria Al 10” di piazza San Giusto.

 

Maggio 2nd, 2019

Il Quartiere di Porta Sant’Andrea organizza, domenica 5 maggio alle ore 15, una visita guidata al nuovo percorso museale della Fraternita dei Laici che ha visto recentemente un cambiamento radicale dell’allestimento.

Ben tredici le opere ritornate dal museo Medioevale e appartenenti a Bartolomeo della Gatta, Rossellino, Barocci e Spinello Aretino. A queste si unisce anche il restauro dell’affresco dipinto nel 1448 da Parri di Spinello, rimasto chiuso al pubblico per più di cento anni, nonché il recupero della terrazza che si affaccia su piazza Grande, oltre a tante altre opere per la prima volta disponibili alla visione.

Il ritrovo dei partecipanti è alle ore 15 davanti all’ingresso del Palazzo di Fraternita, in Piazza Grande. Il costo del biglietto è di tre euro (bambini gratis). Si prega di prenotare, anche per messaggio, al numero 329 2610458.

Maggio 2nd, 2019

Sabato 4 maggio torna l’appuntamento con la Pizzeria Biancoverde al Circolo ricreativo del Quartiere Porta Sant’Andrea.

Dalle ore 20.00 sarà possibile cenare nella sede di via delle Gagliarde con antipasti, primi piatti e le pizze preparate dai pizzaioli biancoverdi. Un’occasione per passare una serata tra amici ed all’insegna del buon cibo, rivolta ai soci e a tutti coloro che si devono associare.

Non è necessaria la prenotazione, ma chi volesse far riservare dei tavoli può farlo chiamando il numero 0575 295040 nel pomeriggio di sabato.

Domenica 5 maggio, in occasione dei 50 giorni alla Giostra del Saracino, il gruppo dei “Raviolai Biancoverdi” organizza la Raviolata, un pranzo a base di ravioli al sugo di carne e ravioli burro e salvia, pollo e coniglio fritti, patate fritte, calzoncini fritti (cotto e mozzarella), acqua e vino.

Quest’anno si potranno gustare due nuovi menù: il “Piatto del pelato”, con ravioli acqua e vino al prezzo di € 6,00 o il “Piatto del Raviolaio”, con ravioli, fritto, acqua e vino al costo di € 12,00 per i soci e per coloro che si devono associare. L’appuntamento è a partire dalle ore 12.00 nel cortile antistante il Museo del Quartiere che, per l’occasione, rimarrà aperto tutto il pomeriggio. Alle ore 15 la visita al Museo di Fraternita.


Smooth Slider

sabato 31 agosto la cena propiziatoria con una nuova veste

La Cena Propiziatoria di Porta Sant’Andrea cambia vestito. Un nuovo cerimoniale, infatti, è stato appositamente studiato dalla Commissione Feste del ...

Continua a Leggere

Festa di Sant’Andrea Guasconi domenica 18 agosto

Festa di Sant'Andrea Guasconi domenica 18 agosto

Domenica 18 agosto alle ore 10.30 la Messa in Sant’Agostino per festeggiare il Protettore. Porta Sant’Andrea, domenica 18 agosto, festeggia l’antico ...

Continua a Leggere

Piazzetta Enzo Piccoletti: le foto dell'inaugurazione

Il sindaco Alessandro Ghinelli ha scoperto questa mattina la targa “Piazzetta Enzo Piccoletti (1925-1996 Rettore Onorario del Quartiere di Porta ...

Continua a Leggere

martedì 2 luglio l’intitolazione della Piazzetta Enzo Piccoletti

martedì 2 luglio l’intitolazione della Piazzetta Enzo Piccoletti

Dopo la dedica della piazza a Edo Gori, indimenticato rettore di Porta Santo Spirito, è arrivato il momento di Enzo ...

Continua a Leggere

Porta Sant’Andrea in lutto per la scomparsa di Mario Crulli, il popolare “Bazzina”.

Lutto a Porta Sant’Andrea: ieri è venuto a mancare, all’età di ottantasei anni, Mario Crulli, il popolare “Bazzina”, a lungo ...

Continua a Leggere







↑ torna in alto
Quartiere di Porta Sant'Andrea
via delle Gagliarde, 52100 Arezzo - 0575 295040 - E-mail: info@portasantandrea.com
Powered by Gellus Soluzioni -- Hosting by InitZero
Orgogliosamente motorizzato da WordPress
Creative Commons License