maggio 23rd, 2015

Giostra in notturnaIn merito alla vicenda della richiesta di installazione dei maxi schermo per la proiezione in diretta della Giostra del Saracino su alcune piazze cittadine, i rettori, in rappresentanza dei quattro quartieri, tengono a precisare e motivare la propria posizione, senza però cucire addosso ad alcuno gli appellativi e aggettivi poco eleganti, come invece è fatto alcuni giornalisti nei confronti del Consiglio di amministrazione dell’Istituzione Giostra del Saracino, gettando discredito sulle capacità di amministratori dei rettori stessi.
La nostra linea di pensiero si basa su elementi fondati ed è la seguente: l’unica volta che è stato installato un maxi schermo durante la Giostra di giugno dello scorso anno, senza che per lo stesso il C.d.A. della Giostra si sia espresso in quanto non richiesto tale parere, in Piazza Grande c’è stato un calo di posti in piedi di circa 319 unità, cosa che non succedeva da dieci anni a questa parte. Per noi è un dato certo ed andando su questa direzione potremmo vedere sempre più concreto il rischio di vedere svuotata di pubblico Piazza Grande.
Altro aspetto, non di minore importanza, è che non ha logica organizzare in una piazza cittadina una manifestazione di indiscusso valore, con ingresso a pagamento, e proiettare lo stesso evento in altre piazze limitrofe gratuitamente ed in diretta rischiando di tramutare la passione dei quartieristi in semplice tifo “da stadio”: anche qui il dato certo è che nella nostra penisola non ci sono casi del genere e quindi saremmo i primi ad andare su questa direzione.
Ultimo aspetto, che tra l’altro non ci riguarda direttamente ma nel quale comunque vorremmo esprimerci, è che dare in diretta su schermi giganti la Giostra del Saracino sulle piazze, di sicuro gratificherà alcuni commercianti scontentandone però tanti altri che sono nelle vie del centro e che per ogni giostra si vedono riempire il locale di pubblico.
Per concludere facciamo presente che gli stessi rettori, all’interno del consiglio di amministrazione, hanno preso la decisione di accollarci parte sostanziale delle spese di ripresa televisiva, proprio per darne possibilità di trasmissione alla emittenti televisive, a beneficio di una ampia diffusione delle immagini sul territorio e quindi a favore dei cittadini e dei turisti, segno che vogliamo che la manifestazione sia sempre conosciuta ed ammirata, e quindi le ragioni dette in precedenza sono fini a se stesse ed assolutamente svincolate da aspetti economici.

Rettore del Quartiere di Porta S.Andrea (Maurizio Carboni)

Rettore del Quartiere di Porta S.Spirito (Ezio Gori )

Rettore del Quartiere di Porta Crucifera (Alessandro Pommella)

Rettore del Quartiere di Porta del Foro (Francesco Fracassi)

maggio 21st, 2015

vol pedalata 24 maggio 2

maggio 21st, 2015

pizzaSabato prossimo, 23 maggio, al Circolo ricreativo del Quartiere Porta Sant’Andrea ci sarà la pizzeria sociale.
Dalle ore 20 sarà, infatti, possibile cenare nella sede di via delle Gagliarde con ottimi antipasti, primi piatti e le pizze preparate dai pizzaioli biancoverdi.
Un’occasione per passare una serata fra amici e all’insegna del buon cibo.
Non è necessaria la prenotazione, ma chi volesse far riservare dei tavoli può farlo chiamando il n. 0575.295040.

maggio 19th, 2015

locandina andreaPresentata questa mattina in unca conferenza stampa a palazzo Comunale l’ottava edizione di “Metti in Piazza lo Sport”, la manifestazione organizzata dal Quartiere di Porta Sant’Andrea e dall’associazione il Bando, con il patrocinio di Comune e Provincia di Arezzo e Coni. Partecipano il Karate Club Funakoshi, il Circolo Schermistico Aretino, ASD Tennistavolo Arezzo, e l’Atletica Sestini. Erano presenti in rettore Maurizio Carboni con i consiglieri Tommaso Acuti e Gianni Sarrini, la presidente del Comitato giovanile Gaia Guerri, Diego Ferri (Karate Club Funakoshi), Alessandro Nespoli (Circolo Schermistico Aretino), Luciano Della Giovanpaola (ASD Tennistavolo Arezzo), Stefano Del Mastro (Atletica Sestini). Presente anche l’assessore allo sport del Comune Francesco Romizi
La formula è la solita, vincente, delle discipline sportive live, con dimostrazioni nella piazza e nei dintorni della sede del quartiere biancoverde che vedono protagonisti principalmente i più piccoli. E se a prima vista non si tratta di sport da “prima pagina”, l’apprezzamento e la partecipazione verso le performance degli atleti trascinano il pubblico come ad una gara.
Si comincia venerdì 22 maggio con una gara podistica, il primo Memorial Carlo Fardelli: “di corsa verso al Giostra”. Un percorso cittadino all’interno del quartiere per tutte le categorie, che vede sia una passeggiata non competitiva di circa 5 km, sia una parte agonistica di circa 7,5 km. La gara è stata intitolata a Carlo Fardelli che oltre che capitano vittorioso del Sant’Andrea, è stato anche un attivo uomo di sport.
Sabato 23 si parte invece dalle 15 con il torneo di tennistavolo in piazza San Giusto, mentre alle 16, presso i giardini di Largo Inigo Campioni, esibizione di triathlon e atletica leggera aperta a tutti i bambini. Alle 18,30, di nuovo in piazza San Giusto, è il turno dell’esibizione di karate. Dalle 20 presso il circolo del Quartiere pizzeria per tutti i quartieristi. Dopo cena, alle 21,30 conclude la serata l’esibizione di scherma in piazza San Giusto.
Domenica 24 maggio, sarà la data per la tradizionale “Pedalata biancoverde”, una passeggiata su due ruote, non competitiva, per le strade e le frazioni del Quartiere, giunta quest’anno alla ventisettesima edizione. Un occasione di ritrovo per le famiglie del Quartiere, che trascorrono una mattinata assieme all’aria aperta. La pedalata passerà, a velocità adatta anche ai più piccoli, tra le vie della periferia e toccherà anche le frazioni di Gaville, Santa Firmina, Bagnoro, la Pace e Staggiano.
Il ritrovo è in Piazza San Giusto alle ore 9.00 ed il programma prevede anche la colazione alle scuderie del Quartiere a Staggiano, dove i bambini potranno vedere da vicino i co-protagonisti della Giostra: i cavalli dei giostratori.
La partecipazione è gratuita e saranno sorteggiati dei premi all’arrivo previsto per le ore 11.00 circa sempre in Piazza San Giusto. Al più fortunato toccherà una bicicletta nuova fiammante offerta da Cicli Scatragli.

conf stampa metti in piazza losport

maggio 19th, 2015

20150519_122719La giunta comunale concede in uso a Porta Sant’Andrea altri locali
Porta Sant’Andrea si allarga: nella seduta del 15 maggio scorso la giunta comunale di Arezzo ha concesso in uso al Quartiere l’ex “casina del custode” un immobile di circa ottanta metri quadri disposti su due livelli e del piccolo resede di pertinenza che si trovano nel cortile dell’ex Pretura di via Garibaldi, accanto al Museo del Quartiere stesso .
“Questi locali permetteranno di svolgere alcune attività del nostro Quartiere in una posizione più defilata rispetto a piazza S. Giusto e quindi ridurre eventuali disagi ai residenti. – dichiara il rettore biancoverde Maurizio Carboni – La richiesta era stata presentata da tempo ma la svolta si è avuto lo scorso 30 novembre, durante la cena del Patrono, quando il pro- sindaco Stefano Gasperini aveva promesso che la situazione si sarebbe sbloccata: ‘è giunto il momento di buttare giù quella porta!’ aveva detto scherzando.”
“Della pratica si sono costantemente interessati sia il pro sindaco Gasperini che l’assessore Francesco Romizi: a loro il nostro sincero ringraziamento. Come Quartiere – prosegue Carboni – abbiamo fornito la massima collaborazione e ci siamo impegnati anche a realizzare il progetto tecnico per il restauro di Porta Trento Trieste che è tra le priorità di questa parte di centro storico.” “Il Comune ha rispettato le promesse che aveva fatto – conclude Carboni – e noi rispetteremo gli impegni che ci siamo presi. Dalla collaborazione istituzionale possono venire solo che vantaggi per tutti.”

maggio 15th, 2015

mirabilandiaUna giornata all’insegna del puro divertimento quella di martedì 2 giugno (Festa della Repubblica): il Comitato giovanile del Quartiere ha organizzato una gita a Mirabilandia, parco divertimenti per grandi e piccini nella riviera romagnola.
La partenza (in pullman GT FABBRI) è prevista alle sette del mattino fuori Porta Trento Trieste, il ritorno in serata. Il costo del pullman compreso tra i 13 e 20€ (a seconda del numero di partecipanti alla gita), mentre l’ingresso a Mirabilandia costa 25 €. La partecipazione è aperta a tutti: giovani, famiglie, ecc.
dettagli: Partenza con autobus Fabbri ore 7.00 da Piazzetta di Porta Sant’Andrea (fuori Porta Trento Trieste) e arrivo per le ore 10 circa (prevista sosta).
Partenza da Mirabilandia ore 18.00. Rientro previsto per le ore 21.00.
Il costo del viaggio varia da 13 a 20€ a seconda del numero di partecipanti alla gita.
Il biglietto per l’ingresso al parco divertimenti é di 25 € da consegnare entro e non oltre martedì 26 maggio. I bambini sotto il metro non pagano l’ingresso al parco.
Per informazioni e prenotazioni: Gaia Guerri 320 1474356 – Francesca Sprugnoli 349 5243979 – Francesco Torzoni 348 5574536 – Matteo Lapini 334 1768372

maggio 14th, 2015

locandina andrea

maggio 13th, 2015

Giostra in notturnaEcco i nomi degli artisti vincitori: Marcellino Ponzo per giugno e Massimiliano Cecconi per settembre

Selezionati i bozzetti per le lance d’oro 2015. Il concorso di idee per la realizzazione dell’impugnatura del trofeo delle prossime edizioni della Giostra del Saracino è arrivato alla fase conclusiva. Ieri la commissione ha giudicato le opere presentate dagli artisti all’Istituzione Giostra del Saracino.

Per la lancia in premio in occasione della giostra del 20 giugno dedicata alla liberazione di Auschwitz, a vincere è stato il savonese Marcellino Ponzo. Per l’edizione del 6 settembre premiata l’opera di Massimiliano Cecconi tra i bozzetti ispirati alla vita di Giovanni Severi di cui ricorre il primo centenario della morte.

Le opere, 29 per giugno e 13 per settembre, sono state esaminate attentamente dalla giuria. Come di consueto a giudicare i bozzetti del concorso di idee per la realizzazione delle lance d’oro, oltre al presidente dell’istituzione Angiolo Agnolucci, sono stati Luca Berti consulente storico della rievocazione, Francesco Conti, maestro intagliatore delle lance d’oro e, in rappresentanza dei quartieri della Giostra, Federico Biagiotti per Porta Crucifera, Alessandro Dragoni per Porta del Foro, Maria Chiara Gamurrini per Porta Sant’Andrea e Zanobi Bigazzi per Porta Santo Spirito. Adesso i bozzetti saranno consegnati all’intagliatore Francesco Conti che provvederà a scolpire gli ambiti trofei, premio per il quartiere vincitore.

Tra le opere pervenute la giuria ha provveduto a segnalare per la particolare creatività, per la Giostra di giugno, quelle di Simone Succhielli, Massimiliano Papa, Tonia Maria D’Agrosa, Roberto Felici, Roberto Brunetti. Per la Giostra di settembre quelle di Francesca Droandi e Roberto Felici.

 


Smooth Slider

Un successo la visita guidata alla Mostra Andy Warhol forever

Oltre cento partecipanti all'evento. L'assessore Pasquale Macrì nel ruolo di cicerone. "Un successo ben oltre le aspettative!" - così la dirigenza ...

Continua a Leggere

Porta Sant'Andrea in udienza da Papa Francesco. Le foto e i ricordi di una giornata indimenticabilie

Anche il Quartiere di Porta Sant'Andrea è stato uno dei protagonisti dell'indimenticabile Udienza generale di mercoledì 15 aprile in Piazza ...

Continua a Leggere

Il Quartiere ha aderito allasettimana del decoro

Interventi dei biancoverdi in piazza San Giusto e via delle Gagliarde. Anche il Quartiere di Porta Sant'Andrea ha aderito all'iniziativa ...

Continua a Leggere

Insediati gli Organi sociali

Attribuite le cariche sociali: Carboni confermato rettore. Marco Fardelli nuovo capitano Ieri sera, martedì 3 marzo, si sono insediati i nuovi ...

Continua a Leggere

Consegnata la donazione del Quartiere all'Asp Fossombroni.

Il Presidente della Casa Pia Diana: "Un gesto molto significativo." Un altro abbraccio di Arezzo a quella che per tutti ...

Continua a Leggere








Inserisci La Tua E-Mail:

Delivered by FeedBurner


↑ torna in alto
Quartiere di Porta Sant'Andrea
via delle Gagliarde, 52100 Arezzo - 0575 295040 - E-mail: info@portasantandrea.com
Powered by Gellus Soluzioni -- Hosting by InitZero


Orgogliosamente motorizzato da WordPress
Creative Commons License