Devolvi il5x1000 sant'andrea OK 5xmille al QUARTIERE DI PORTA SANT’ANDREA.

Per farlo compila la scheda per la scelta della destinazione del cinque per mille dell’Irpef allegata al modello 730/2019 o UNICO/2019 per la dichiarazione dei redditi del 2018.

Un’operazione molto semplice: basta inserire i propri dati anagrafici, il Codice Fiscale del Quartiere 92006020512 e la propria firma.

La scelta della destinazione dell’8xmille (Chiesa, ecc.) e quella del 5xmille NON sono in alcun modo alternative fra loro, pertanto possono essere espresse entrambe le scelte e non comportano alcun costo per il contribuente.

Una semplice firma, senza alcun aggravio, può significare un aiuto in più per raggiungere l’obiettivo di tutti noi: la Vittoria!
Grazie a chi vorrà sostenerci


Smooth Slider

Faliero Papini compie 90 anni!

Un traguardo di vita straordinario non possiamo che festeggiarlo assieme: auguri di cuore per i suoi novant'anni Faliero, grande Rettore ...

Continua a Leggere

UNA SERATA IN RICORDO DI “TRIPOLINO”

Domenica 3 marzo alle 21.30, nella Sala d’Armi “Enzo Piccoletti”, lo scrittore Roberto Parnetti presenterà la sua nuova opera dal ...

Continua a Leggere

L’Assemblea dei soci approva l’operato del Consiglio.

Larga maggioranza dei soci favorevole alla relazione morale, al bilancio 2018. Oltre ottanta i soci presenti. Si è svolta ieri sera, ...

Continua a Leggere

cof

GIANNI SARRINI NUOVO COORDINATORE DI REGIA DELLA GIOSTRA DEL SARACINO

Staffetta alla coordinazione di regia della Giostra del Saracino, Andrea Biagiotti lascia dopo sette anni. Al suo posto la Giunta ...

Continua a Leggere

Presentazione “Tuscany Run Ten 2019” e Cena dello Sport

Sabato 16 febbraio serata all’insegna dello sport e della buona tavola presso la sede del Quartiere di Porta Sant’Andrea. Alle ore ...

Continua a Leggere







↑ torna in alto
Quartiere di Porta Sant'Andrea
via delle Gagliarde, 52100 Arezzo - 0575 295040 - E-mail: info@portasantandrea.com
Powered by Gellus Soluzioni -- Hosting by InitZero
Orgogliosamente motorizzato da WordPress
Creative Commons License