Dicembre 11th, 2019

Sabato 14 dicembre torna l’appuntamento con la “Pizzeria Biancoverde” al Circolo ricreativo del Quartiere Porta Sant’Andrea.

Dalle ore 20.00 sarà possibile cenare nella sede di via delle Gagliarde con antipasti, primi piatti e le pizze preparate dai pizzaioli biancoverdi. Un’occasione per passare una serata tra amici e, visto l’avvicinarsi delle festività, scambiarsi gli auguri.

Non è necessaria la prenotazione, ma chi volesse far riservare dei tavoli può farlo chiamando il numero 0575 295040 nel pomeriggio di sabato.

Le prossime iniziative del Quartiere sono fissate in calendario per giovedì 26 dicembre con l’annuale appuntamento con il tradizionale Tombolone di Natale e martedì 31 dicembre con l’immancabile cenone di capodanno.

Dicembre 2nd, 2019

Tributo al Consiglio Direttivo e al Comitato Giovanile del 1989 in ricordo dell’inaugurazione della Sede Storica. Duecento quartieristi hanno intonato “Terra d’Arezzo” in onore del Magistrato della Giostra Antonio Bonacci, prematuramente scomparso. Sedici i nuovi battezzati per i colori Bianco Verde.

Storia, ricordi, emozioni. Questi ingredienti sono stati alla base della partecipatissima cena del Patrono del Quartiere di Porta Sant’Andrea, che lo scorso sabato 30 novembre ha riunito tra le mura di Palazzo San Giusto quasi 200 quartieristi di ogni generazione.

I festeggiamenti di Sant’Andrea Apostolo sono stati l’occasione per ricordare un momento cruciale della storia Bianco Verde, l’inaugurazione della sede storica di via delle Gagliarde avvenuta il 18 marzo 1989 alla presenza del sindaco Aldo Ducci.

Alla celebrazione per ricordare i trent’anni da questo evento erano presenti i membri del Consiglio Direttivo e del Comitato Giovanile in carica quell’anno, ai quali è stata consegnata una pergamena come segno di riconoscenza  per il contributo dato al Quartiere, ovvero: Mario Brigidi, Enrico Carloni, Andrea Cini, Mauro Dionigi, Patrizio Gabutti, Sergio Nasi, Ezio Piccini e Gianni Sarrini. Sono state, invece, le rispettive famiglie a ritirare il premio per i consiglieri scomparsi Luigi Alberti, Francesco Marcantoni e Giuseppe Municchi, e per gli assenti Faliero Papini, Maurizio Borri, Mauro Castelli ed Enzo Sensi. Del gruppo giovanile, invece, erano presenti Gianluca Guidelli, Alessio Donatello e Andrea “Gugo” Milesi.

Tanti abbracci e qualche lacrima hanno scandito la cerimonia di premiazione condotta dal rettore Maurizio Carboni, coadiuvato dal responsabile della comunicazione Saverio Crestini: “La nuova sede è stato un trampolino di lancio fantastico che ha coronato un sogno – ha ricordato l’oratore e consigliere del tempo Patrizio Gabutti – è stata una serata stupenda, rivedere tutti i quartieristi di ieri e di oggi riuniti nel salone a cantare ‘Colore Biancoverde’ è stato emozionate e un monito per guardare al futuro”.

“Sono gratificato come non mai per questa bellissima serata – ha commentato Giorgio, figlio del rettore scomparso Giuseppe Municchi – la gratitudine e la riconoscenza sono merce molto rara al giorno d’oggi, ma grazie al Consiglio in carica abbiamo avuto la conferma che ancora esistono questi valori”. “Un plauso al Rettore e al Consiglio per aver organizzato questa manifestazione”, ha dichiarato il capitano di allora Sergio Nasi. “Sant’Andrea non aveva una sede dove poter allestire i suoi trofei e custodire i costumi – ha spiegato il consigliere Mario Brigidi – con il sudore e l’impegno di tutti arrivammo a compimento di un grande progetto”.  “Dopo l’inaugurazione della sede coronammo il sogno con una vittoria nello stesso anno – ha puntualizzato il cancelliere dell’89 Gianni Sarrini – l’auspicio è che il Quartiere prosegua con una lunga serie di vittorie, proprio come allora”.

Altro momento di forte emozione è stata la consegna della targa della Prova Generale del giugno 2019 a Francesco Bonacci, figlio di Antonio, Magistrato della Giostra del Saracino prematuramente scomparso. A porgere il piatto sono stati i vincitori della prova Saverio Montini e Matteo Bruni. Per onorare Antonio, figura molto cara a Sant’Andrea, i duecento quartieristi presenti hanno intonato “Terra d’Arezzo, regalando un vero tripudio di emozioni.

Le celebrazioni del Patrono hanno visto anche l’arrivo di 16 nuovi battezzati, da sabato 30 novembre diventati biancoverdi a vita: Filippo Aquiloni, Matilde Capaccioli, Enea Grippo, Carlo Pucci, Gian Marco Candussi, Giovanni Bidini, Achille Papini, Isabella Papini, Alessia Braconi, Maria Vittoria Schiatti, Vittoria Acuti, Margherita Fabbrini, Lucrezia Maria Irrera, Caterina Gabutti, Alessandra Montini e Domenico Ammirati.

Novembre 26th, 2019

Sabato 30 novembre giornata di festa in palazzo San Giusto con i laboratori per bambini, il “Battesimo del Quartierista” e la “Cena del Patrono”. Nell’occasione saranno commemorati i 30 anni dall’inaugurazione della sede di via delle Gagliarde, aperta il 18 marzo del 1989, con tanto di riconoscimenti ai Consiglieri e al Comitato Giovanile dell’epoca. Durante la cerimonia anche il ricordo del Magistrato Antonio Bonacci con un dono alla famiglia. Domenica 1 dicembre si chiudono le celebrazioni con la messa in Sant’Agostino alle ore 10.30, alla presenza dei figuranti del Quartiere.

È tempo di festeggiamenti per il Quartiere di Porta Sant’Andrea che si appresta a celebrare il Santo Patrono. Sabato 30 novembre, nel ricordo del protettore Sant’Andrea Apostolo, si terranno numerose iniziative nella sede storica di Palazzo San Giusto fin dal primo pomeriggio.

Quest’anno saranno i bambini i veri protagonisti delle celebrazioni: alle ore 15.30, infatti, è in programma un laboratorio con attività e giochi nella sala d’armi “Enzo Piccoletti”, dove i più piccoli potranno divertirsi insieme alle animatrici biancoverdi. Per info e adesioni è possibile contattare Caterina al 3475888907.

Alle ore 18:00, come da tradizione, si terrà il “Battesimo del Quartierista” nella sala d’armi, la solenne investitura dei colori bianco verde per i nuovi nati, ma anche per gli adulti. Questo momento solenne sancirà per i battezzati l’appartenenza a vita al Quartiere. Chiunque volesse ricevere il battesimo deve necessariamente contattare il cancelliere Matteo Pucci al 3356595178.

La giornata infine si concluderà con la celebre Cena del Patrono, appuntamento che quest’anno richiamerà numerosi ex dirigenti per commemorare i 30 anni dall’inaugurazione della sede storica di via delle Gagliarde.  Al convivio, infatti, saranno presenti i consiglieri e i membri del Comitato Giovanile ai quali si deve il raggiungimento di un obiettivo fondamentale per la storia di Porta Sant’Andrea, sancito il 18 marzo 1989 con il taglio del nastro della nuova sede alla presenza del sindaco Aldo Ducci. Ai dirigenti presenti, e alle famiglie di quelli scomparsi, verrà consegnato un riconoscimento da parte del Quartiere.

Nell’occasione i giostratori vincitori della Prova Generale del giugno 2019 Saverio Montini e Matteo Bruni consegneranno alla famiglia Bonacci un pensiero in ricordo di Antonio, Magistrato della Giostra prematuramente scomparso a cui il Quartiere era legato da una profonda amicizia.

La cena, che avrà inizio alle 20:30, prevede un menù a base di penne alla norcina, stinco e fagioli, varietà di dolci fatti in casa, acqua vino e caffè. Costo: 0-6 anni gratis, 7-13 anni € 10,00, da 14 anni anni € 15,00 e per chi si deve ancora associare € 20.  Info e prenotazioni a Erica (366 3867800).

Domenica 1 dicembre nella Chiesa di Sant’Agostino, alle ore 10:30, si terrà la Santa Messa e l’offerta dei ceri con la partecipazione di un gruppo di figuranti. Dal 1987 questa cerimonia è divenuta una consuetudine ininterrotta del Quartiere e della sua Parrocchia, che ogni anno accoglie gli armati biancoverdi per ricordare il Santo Protettore, l’apostolo Andrea, detto anche il “Primo Chiamato” perché è il primo dei dodici apostoli che incontriamo nei Vangeli.

 

Novembre 20th, 2019

Il Natale si avvicina e come da tradizione saranno i nostri baby quartieristi ad allestire il grande albero nella nostra Sala d’Armi della sede di Palazzo San Giusto🎄😍

Quest’anno saranno ben tre gli incontri per creare gli addobbi ed infine l’allestimento tutti insieme:
⭐️ sabato 23 novembre, ore 10.00
⭐️ venerdì 29 novembre, ore 18.30
🌲 sabato sabato 30 novembre, ore 10.00

Bambini e ragazzi Biancoverdi.. abbiamo bisogno delle vostre mani 😃
Per info: 347 5888907 (Caterina Gabutti)

Novembre 20th, 2019

 

A partire da questo mese di novembre saranno in vendita in sede le palle di Natale del Quartiere 😃🧶🎄Potrai acquistarle anche durante la Festa del Patrono.

Merito del Comune e della fondazione @arezzointour promotori del nuovo merchandising ufficiale di Arezzo, della @giostradelsaracino e di @arezzo_citta_del_natale 👏🏻👏🏻👏🏻

Quest’anno fai un regalo da vero quartierista 😉

Novembre 16th, 2019

Novembre 12th, 2019
Sabato 16 novembre torna l’appuntamento con la “Pizzeria Biancoverde” al Circolo ricreativo del Quartiere Porta Sant’Andrea.

Dalle ore 20.00 sarà possibile cenare nella sede di via delle Gagliarde con antipasti, primi piatti e le pizze preparate dai pizzaioli biancoverdi. Un’occasione per passare una serata tra amici ed all’insegna del buon cibo, rivolta ai soci e a tutti coloro che si devono associare.

Non è necessaria la prenotazione, ma chi volesse far riservare dei tavoli può farlo chiamando il numero 0575 295040 nel pomeriggio di sabato.

I prossimi appuntamenti con le pizzerie al Quartiere sono fissati in calendario per sabato 30 novembre (Cena del Patrono) e sabato 14 dicembre (pizzeria degli auguri).

Novembre 4th, 2019

Consegnato durante la “Cena dei Figuranti” a Carlo Alberto Nocentini il prestigioso riconoscimento. Tanti i quartieristi premiati per la prima vestizione

L’orgoglio di indossare i colori del proprio Quartiere, la passione di un popolo che muove una realtà storica della città e della Giostra. Si è celebrato tutto questo sabato 2 novembre a Porta Sant’Andrea in occasione della tradizionale Cena dei Figuranti che, come ogni anno, ha registrato una grande e calorosa partecipazione nella sala d’armi “Enzo Piccoletti”.

La cena è stata organizzata e preparata dai membri del Consiglio Direttivo e dai Giostratori come segno di gratitudine nei confronti di tutti coloro che, durante l’anno, offrono il loro indispensabile contributo alla vita sociale ed organizzativa del Quartiere. 

Nell’occasione la dirigenza ha consegnato il riconoscimento a Carlo Alberto Nocentini quale miglior figurante per l’anno 2019 con la seguente motivazione: “Da sempre quartierista verde crociato (buon sangue non mente), si è sempre reso disponibile per le iniziative del Quartiere, in particolare nelle attività del Comitato giovanile, con serietà ed umiltà, dimostrandosi prezioso collaboratore, correttamente integrato nella vita sociale del Quartiere e benvoluto da tutti. Come figurante in Giostra e nelle uscite istituzionali è sempre stato elemento affidabile, puntuale ed attento alle disposizioni, indossando il costume con onore, rispetto e serietà, dimostrando attaccamento ai colori bianco verdi, guadagnandosi così la stima di tutti noi”.

Carlo Alberto ha diciotto anni frequenta l’ultimo anno di scuola all’I.S.I.S. “Fossombroni – Buonarroti” ed è figurante del Quartiere dal 2017.  Il premio, una pergamena e una targa ricordo, è stata consegnata dal rettore Maurizio Carboni e dal capitano Mauro Dionigi insieme al Maestro d’Armi Saverio Crestini e all’Aiuto Regista Tiziano Poggini.

Durante la serata sono state anche consegnate le pergamene ricordo a chi nel 2019 ha vestito i colori biancoverdi per la prima volta in Piazza Grande: i paggetti Gioia Poggini e Maddalena Cini, le dame Sofia Ducci, Francesca Caneschi, Linda Alunno, Elena Ceparano, Emma Brunetti e Martina Roselli  e gli armati, Francesco Terrazzi, Riccardo Romani, Riccardo Municchi, Gabriele Giannoni, Francesco Cecchi , Lorenzo Vedovini e Matteo Calussi.

A conclusione della premiazione sono stati assegnati i premi goliardici che sanzionano da molti anni comportamenti ed errori in cui sono incorsi i figuranti stessi: dalla “Sveglia d’oro” per il più ritardatario, ai vari “Ceppi”, dal bronzo al platino, per canzonare gli errori più divertenti.

Questo appuntamento è il giusto tributo per coloro che contribuiscono alla vita del Quartiere con passione, tempo e attaccamento – hanno commentato i dirigenti – il popolo Biancovere, da sempre, è vanto e gloria di questa città”.


Smooth Slider

TRIPUDIO DI EMOZIONI NEL GIORNO DEL SANTO PATRONO

Tributo al Consiglio Direttivo e al Comitato Giovanile del 1989 in ricordo dell’inaugurazione della Sede Storica. Duecento quartieristi hanno intonato ...

Continua a Leggere

IL QUARTIERE FESTEGGIA IL SANTO PATRONO E I 30 ANNI DELLA SEDE STORICA

Sabato 30 novembre giornata di festa in palazzo San Giusto con i laboratori per bambini, il “Battesimo del Quartierista” e ...

Continua a Leggere

Premiato il Miglior Figurante 2019: è Carlo Alberto Nocentini

Consegnato durante la "Cena dei Figuranti" a Carlo Alberto Nocentini il prestigioso riconoscimento. Tanti i quartieristi premiati per la prima ...

Continua a Leggere

sabato 31 agosto la cena propiziatoria con una nuova veste

La Cena Propiziatoria di Porta Sant’Andrea cambia vestito. Un nuovo cerimoniale, infatti, è stato appositamente studiato dalla Commissione Feste del ...

Continua a Leggere

Piazzetta Enzo Piccoletti: le foto dell'inaugurazione

Il sindaco Alessandro Ghinelli ha scoperto questa mattina la targa “Piazzetta Enzo Piccoletti (1925-1996 Rettore Onorario del Quartiere di Porta ...

Continua a Leggere







↑ torna in alto
Quartiere di Porta Sant'Andrea
via delle Gagliarde, 52100 Arezzo - 0575 295040 - E-mail: info@portasantandrea.com
Powered by Gellus Soluzioni -- Hosting by InitZero
Orgogliosamente motorizzato da WordPress
Creative Commons License