Quartiere di Porta sant’Andrea
Divus Andreas superior discedit

 

 

News - Attività - eventi

TESSERAMENTO On-line

seguici su Instagram

𝐕𝐀𝐂𝐂𝐈𝐍𝐈 𝐏𝐄𝐑 𝐋𝐀 𝐆𝐈𝐎𝐒𝐓𝐑𝐀, 𝐀𝐏𝐄𝐑𝐓𝐄 𝐃𝐔𝐄 𝐃𝐀𝐓𝐄 𝐒𝐓𝐑𝐀𝐎𝐑𝐃𝐈𝐍𝐀𝐑𝐈𝐄 𝐏𝐄𝐑 𝐈 𝐅𝐈𝐆𝐔𝐑𝐀𝐍𝐓𝐈

Caro Quartierista,

in vista della Giostra del Saracino di domenica 5 settembre 2021, per la quale partecipazione i figuranti dovranno essere muniti di Green Pass, il Direttore dell'USL Sud-Est (in accordo con il Sindaco della Città di Arezzo) darà la possibilità di vaccinarsi a tutti coloro che ancora non l’hanno fatto, anche con la sola seconda dose.

Per questa occasione 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐞 𝐫𝐢𝐬𝐞𝐫𝐯𝐚𝐭𝐞 𝐢𝐧 𝐯𝐢𝐚 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐨𝐫𝐝𝐢𝐧𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐝𝐮𝐞 𝐝𝐚𝐭𝐞 𝐢𝐧 𝐜𝐮𝐢 𝐬𝐚𝐫𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐬𝐨𝐦𝐦𝐢𝐧𝐢𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞 𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐚 𝐞 𝐥𝐚 𝐬𝐞𝐜𝐨𝐧𝐝𝐚 𝐝𝐨𝐬𝐞 ai figuranti che parteciperanno alla Giostra e alle manifestazioni collaterali: 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟑𝟎 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐞 𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟐𝟏 𝐚𝐠𝐨𝐬𝐭𝐨.

Se vorrai vaccinarti in vista del Saracino, dovrai inviarci una comunicazione al numero 3663867800, indicando nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, residenza e, non di minor importanza, la tua posizione vaccinale (se ancora non hai ricevuto nessuna dose, se sei alla prima ed eventualmente quale hai assunto). 

Il tutto dovrà pervenire 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐞 𝐧𝐨𝐧 𝐨𝐥𝐭𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟐𝟒 𝐝𝐢 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟐𝟓 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨.

La disponibilità riservata al nostro Quartiere sarà di 80/90 persone e pertanto sarà valido l'ordine cronologico di arrivo delle richieste, qualora fosse superato il limite massimo: la richiesta di poter indossare il
𝐕𝐀𝐂𝐂𝐈𝐍𝐈 𝐏𝐄𝐑 𝐋𝐀 𝐆𝐈𝐎𝐒𝐓𝐑𝐀, 𝐀𝐏𝐄𝐑𝐓𝐄 𝐃𝐔𝐄 𝐃𝐀𝐓𝐄 𝐒𝐓𝐑𝐀𝐎𝐑𝐃𝐈𝐍𝐀𝐑𝐈𝐄 𝐏𝐄𝐑 𝐈 𝐅𝐈𝐆𝐔𝐑𝐀𝐍𝐓𝐈 Caro Quartierista, in vista della Giostra del Saracino di domenica 5 settembre 2021, per la quale partecipazione i figuranti dovranno essere muniti di Green Pass, il Direttore dell'USL Sud-Est (in accordo con il Sindaco della Città di Arezzo) darà la possibilità di vaccinarsi a tutti coloro che ancora non l’hanno fatto, anche con la sola seconda dose. Per questa occasione 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐞 𝐫𝐢𝐬𝐞𝐫𝐯𝐚𝐭𝐞 𝐢𝐧 𝐯𝐢𝐚 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐨𝐫𝐝𝐢𝐧𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐝𝐮𝐞 𝐝𝐚𝐭𝐞 𝐢𝐧 𝐜𝐮𝐢 𝐬𝐚𝐫𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐬𝐨𝐦𝐦𝐢𝐧𝐢𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞 𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐚 𝐞 𝐥𝐚 𝐬𝐞𝐜𝐨𝐧𝐝𝐚 𝐝𝐨𝐬𝐞 ai figuranti che parteciperanno alla Giostra e alle manifestazioni collaterali: 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟑𝟎 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐞 𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟐𝟏 𝐚𝐠𝐨𝐬𝐭𝐨. Se vorrai vaccinarti in vista del Saracino, dovrai inviarci una comunicazione al numero 3663867800, indicando nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, residenza e, non di minor importanza, la tua posizione vaccinale (se ancora non hai ricevuto nessuna dose, se sei alla prima ed eventualmente quale hai assunto). Il tutto dovrà pervenire 𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐞 𝐧𝐨𝐧 𝐨𝐥𝐭𝐫𝐞 𝐥𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟐𝟒 𝐝𝐢 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟐𝟓 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨. La disponibilità riservata al nostro Quartiere sarà di 80/90 persone e pertanto sarà valido l'ordine cronologico di arrivo delle richieste, qualora fosse superato il limite massimo: la richiesta di poter indossare il "costume" del quartiere sarà poi esaminata dopo la riunione dei figuranti - in programma giovedì 29 luglio alle ore 21:30 - dalla commissione preposta e pertanto l'istanza fatta non darà garanzia di poter partecipare alle manifestazioni. Cari saluti
“𝟗𝟎 𝐀𝐍𝐍𝐈 𝐒𝐔𝐋𝐋𝐀 𝐋𝐈𝐙𝐙𝐀”: 𝐥𝐚 𝐦𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐝𝐢𝐜𝐚𝐭𝐚 𝐚𝐢 𝟗𝟎 𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐆𝐢𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐒𝐚𝐫𝐚𝐜𝐢𝐧𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐜𝐞𝐥𝐞𝐛𝐫𝐚 𝐥’𝐚𝐧𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐫𝐢𝐧𝐚𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚

📍Palazzo di Fraternita, stanze a piano terra

📅 Dal 16 luglio al 7 agosto

🕒 Tutti i giorni \ orario 10-13 | 14-19 

💥 Un viaggio nel mondo della Giostra del Saracino attraverso i decenni, a partire dagli anni ’30 con i filmati dell’Istituto Luce e gli abiti di Gualtiero De’ Bacci Venuti indossati nelle prime edizioni. In mostra anche gli abiti realizzati negli anni ’50 da Vittorio Nino Novarese, quelli di Musici e Sbandieratori, le bandiere degli alfieri aretini, i Fanti del passato e i costumi del presente per culminare nella sala centrale con l’esposizione delle Lance d’Oro, un trofeo per ogni decennio per mostrare l’evoluzione di quello che gergalmente viene definito il “brocco”. Il tutto impreziosito da video e musiche suggestivi e immagini storiche che scorrendo sui monitor permetteranno al visitatore di afferrare l’eredità del passato 💥

𝐅𝐔𝐎𝐑𝐈 𝐋𝐈𝐙𝐙𝐀: 𝐧𝐞𝐥 𝐜𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐬𝐭𝐨𝐫𝐢𝐜𝐨 𝐮𝐧 𝐩𝐞𝐫𝐜𝐨𝐫𝐬𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐬𝐢 𝐬𝐧𝐨𝐝𝐚 𝐭𝐫𝐚 𝐥𝐞 𝐭𝐫𝐚𝐜𝐜𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐆𝐢𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚.
👉 𝐏𝐀𝐋𝐀𝐙𝐙𝐎 𝐋𝐀𝐌𝐁𝐀𝐑𝐃𝐈 oggi sede della boutique “Sugar” di Giuseppe Angiolini e storica dimora dell’omonima famiglia nobiliare, qui sarà possibile ammirare l’abito del Cavaliere di Casata e del suo palafreniere realizzati da Novarese tra il '54 e il '56. Qui saranno esposti anche gli abiti degli anni ’50 dei vessilliferi dei quartieri e dei fanti del Comune. 

👉 𝐂𝐀𝐒𝐀 𝐌𝐔𝐒𝐄𝐎 𝐈𝐕𝐀𝐍 𝐁𝐑𝐔𝐒𝐂𝐇𝐈 qui è custodito il proclama in cui i valorosi cavalieri cristiani di Arezzo, furono sfidati dal Buratto Re delle Indie nel 1674, anno della Giostra in onore del Cardinale Corsini, Vescovo di Arezzo. 

👉 Un saracino storico quello presentato, invece, dal 𝐌𝐔𝐌𝐄𝐂 Museo dei Mezzi di Comunicazione. In occasione delle giornate di Fiera Antiquaria del 31 luglio e 1° agosto sarà proiettata nell’auditorium interno al Museo di via Ricasoli la digitalizzazione della pellicola in 16mm di
“𝟗𝟎 𝐀𝐍𝐍𝐈 𝐒𝐔𝐋𝐋𝐀 𝐋𝐈𝐙𝐙𝐀”: 𝐥𝐚 𝐦𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐝𝐢𝐜𝐚𝐭𝐚 𝐚𝐢 𝟗𝟎 𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐆𝐢𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐒𝐚𝐫𝐚𝐜𝐢𝐧𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐜𝐞𝐥𝐞𝐛𝐫𝐚 𝐥’𝐚𝐧𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐫𝐢𝐧𝐚𝐬𝐜𝐢𝐭𝐚 📍Palazzo di Fraternita, stanze a piano terra 📅 Dal 16 luglio al 7 agosto 🕒 Tutti i giorni \ orario 10-13 | 14-19 💥 Un viaggio nel mondo della Giostra del Saracino attraverso i decenni, a partire dagli anni ’30 con i filmati dell’Istituto Luce e gli abiti di Gualtiero De’ Bacci Venuti indossati nelle prime edizioni. In mostra anche gli abiti realizzati negli anni ’50 da Vittorio Nino Novarese, quelli di Musici e Sbandieratori, le bandiere degli alfieri aretini, i Fanti del passato e i costumi del presente per culminare nella sala centrale con l’esposizione delle Lance d’Oro, un trofeo per ogni decennio per mostrare l’evoluzione di quello che gergalmente viene definito il “brocco”. Il tutto impreziosito da video e musiche suggestivi e immagini storiche che scorrendo sui monitor permetteranno al visitatore di afferrare l’eredità del passato 💥 𝐅𝐔𝐎𝐑𝐈 𝐋𝐈𝐙𝐙𝐀: 𝐧𝐞𝐥 𝐜𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐬𝐭𝐨𝐫𝐢𝐜𝐨 𝐮𝐧 𝐩𝐞𝐫𝐜𝐨𝐫𝐬𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐬𝐢 𝐬𝐧𝐨𝐝𝐚 𝐭𝐫𝐚 𝐥𝐞 𝐭𝐫𝐚𝐜𝐜𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐆𝐢𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚. 👉 𝐏𝐀𝐋𝐀𝐙𝐙𝐎 𝐋𝐀𝐌𝐁𝐀𝐑𝐃𝐈 oggi sede della boutique “Sugar” di Giuseppe Angiolini e storica dimora dell’omonima famiglia nobiliare, qui sarà possibile ammirare l’abito del Cavaliere di Casata e del suo palafreniere realizzati da Novarese tra il '54 e il '56. Qui saranno esposti anche gli abiti degli anni ’50 dei vessilliferi dei quartieri e dei fanti del Comune. 👉 𝐂𝐀𝐒𝐀 𝐌𝐔𝐒𝐄𝐎 𝐈𝐕𝐀𝐍 𝐁𝐑𝐔𝐒𝐂𝐇𝐈 qui è custodito il proclama in cui i valorosi cavalieri cristiani di Arezzo, furono sfidati dal Buratto Re delle Indie nel 1674, anno della Giostra in onore del Cardinale Corsini, Vescovo di Arezzo. 👉 Un saracino storico quello presentato, invece, dal 𝐌𝐔𝐌𝐄𝐂 Museo dei Mezzi di Comunicazione. In occasione delle giornate di Fiera Antiquaria del 31 luglio e 1° agosto sarà proiettata nell’auditorium interno al Museo di via Ricasoli la digitalizzazione della pellicola in 16mm di "Giostra de